Quali sono le sue proprietà?

Non esiste un materiale dentale che abbia solo caratteristiche positive, o solo negative. L'amalgama come tutti i  materiali ha le sue caratteristiche positive e negative. Ha di positivo il fatto che è molto resistente alla compressione, crea un ossido che sigilla bene i bordi tra materiale e dente, rimane nella cavità del dente per ritenzione meccanica, quindi se il dente si dovesse infiltrare, verrebbe a mancare questa ritenzione e l'otturazione salta. Questo permetterebbe al paziente di rendersi conto che nel dente c'è qualcosa che non va, prendendo le dovute precauzioni per tempo.
Le caratteristiche negative sono il fatto che è un materiale non estetico, il fatto che in bocca si possano creare delle correnti elettro-galvaniche, e tutta quella serie di problematiche che sta sorgendo oggi legata alla tossicità del mercurio.