Nuovi apparecchietti ortodontici 17-02-2015

L'apparecchio ortodontico fisso più popolare è composto di attacchi metallici o ceramici che fissati ai denti vengono agganciati da strumenti meccanici: fili, elastici, molle e trazioni extraorali, in grado di portarli nelle posizioni corrette.
Per mezzo dell'apparecchio fisso di ortodonzia il dente può essere spostato per grandi distanze, in tutte le direzioni e con ogni tipo di movimento, incluso quello corporeo, tanto che il suo uso permette la correzione di malposizionamenti dentali non trattabili con altri apparecchi.

L'attacco ortodontico (bracket) è l'elemento principale dell'apparecchio fisso. Esso presenta una base trattata in maniera tale da permettere l'adesione al dente, e un corpo nel quale sono ricavate due componenti fondamentali: la scanalatura a sezione rettangolare (slot) per l'inserimento di fili metallici e le alette per il trattenimento delle legature necessarie a bloccare i fili nell'attacco.

 I nuovi Bracketrs Damon oltre ad essere piu' piccoli ,piu' estetici non hanno il filo mantenuto dagli elastici,QUESTA E' LA GRANDE RIVOLUZIONE DI QUESTA NUOVA TECNOLOGIA......