This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.

In caso di trauma accidentale in un bambino?

Prima di abbordare il problema dentario propriamente detto, è importante ricordare che un trauma può causare uno stato di choc, il bambino può essere ansioso in seguito all’incidente, e l’atteggiamento dei genitori contribuisce spesso ad aumentare il suo stato emozionale. In caso di incidente, la vostra attenzione deve essere rivolta innanzitutto al vostro bambino, e solo in seguito alla zona colpita. Bisogna notare rapidamente se vi è perdita di conoscenza, sanguinamento a livello delle gengive, delle orecchie o del naso. In tutti i casi di trauma della faccia, dovete far praticare al più presto un esame medico, soprattutto se il bambino è piccolo; soltanto in un secondo tempo, dovrete consultare un dentista per fare un bilancio dei guasti a livello dei denti e delle mascelle.
L’esame dentistico comporterà un esame radiografico, un esame della mobilità dei denti e dei test di vitalità.